giovedì 25 luglio 2019

Un album per Silvietta

Ciao Erni,
oggi ti voglio mostrare l'album che ho preparato per il nostro pensiero DT Scrappiamo Insieme per Silvia che si è sposata.

Abbiamo pensato di realizzare una collezione di album e ognuna di noi ha personalizzato un volume a tema, il mio è stato il Come Eravamo.

Ho usato i colori che piacciono a Silvia per disegnare le carte e gli abbellimenti, cercando di usare frasi che ho letto nelle condivisioni di Silvia o che mi sono state ispirate da qualche loro scatto fotografico.

La struttura dell'album è particolare... l'unico vincolo che avevo era come costruire la copertina che doveva essere bianca e non avere particolari abbellimenti in rilievo, ma l'interno poteva essere interpretato come volevo.... forse mi sono lasciata un po' trasportare perchè alla fine un vero e proprio album non è... ma mi sono tanto divertita a realizzarlo!!


Come dicevo l'album non è un vero e proprio album da sfogliare, ma è una sorta di contenitore fatto a soffietto e chiuso con dell'acetato che contiene una serie di schede con dei significati propri.


Sulla copertina ho lasciato una taschina per infilarci un bigliettino con i miei auguri.


Io non volevo chiudere le schede in una scatola, ma avrei voluto usare solo il soffietto. Ma poi ho pensato che estraendo il volume dell'album dalla scatola in cui sono stati inseriti tutti i volumi, le schede sarebbero potute cadere inclinando l'album. Allora ho deciso di usare l'acetato per non perdere pezzi per strada continuando a vedere l'interno.


Queste sono le bustine che raccolgono gli spazi per pensieri e fotografie.


Vediamo tutto nel dettaglio.

La prima bustina contiene due schede, una per lei e una per lui, in cui scrivere qualche pensiero sul perchè ho scelto te... dietro è possibile attaccare una foto che racconti o meno questo perchè. Ho inserito in una tasca esterna anche delle mini tag per aggiungere eventualmente qualche altro piccolo ricordo di quei momenti.





E questa è la seconda scheda che permette di inserire due fotografie, una sul retro della struttura e una al suo interno. La chiusura delle due alette anteriori è molto semplice, una striscettina di carta da infilare in due occhielli, tipo quelli che abbiamo sui jeans per la cintura... in questo momento mi sfugge il loro nome... ma vabbè non ha importanza... la particolarità sta nel fatto che gli occhielli non si notano perchè ho usato un'altra stampa della carta per ritagliare esattamente lo stesso pezzo di fantasia.



All'interno ho inserito i miei abbellimenti... sono molto soddisfatta di quei gattini.... (grazie di esistere Silly!!!) Anche qui c'è una taschina con le piccole tag.


Infine tre schede tenute insieme da una fascetta da sfilare.
Queste pagine dovrebbero mostrare proprio l'evoluzione della coppia con qualche scatto individuale e poi insieme.




Ecco qua Erni... Spero che il mio progetto ti sia piaciuto... ma soprattutto spero che sia piaciuto a Silvia e Stefano... faccio a loro ancora tanti auguri aspettando di vedere le foto del viaggio  :)

giovedì 13 giugno 2019

Gnegnos'Album estivo

Ciao Erni, oggi ti devo mostrare cosa ho combinato per l'ispirazione del mese di giugno di Scrappiamo.

I vincoli da rispettare sono stati due

Dovevano esserci delle flip flop, ovvero le infradito e si doveva seguire uno sketch... per maggiori dettagli su questi particolari ti rimando al post.

Questè il progetto che ho fatto. Ho rispolverato carte e timbri di Magnolia e come sempre questa combo mi ispira l'aggiunta di nastrini e garze e progetti romantici. Infatti un po' per presa in giro nei confronti della mia socia Cortese l'ho intitolato Gnegnos'album... perchè per lei tutte le romanticherie sono gnegnose... e questo termine mi fa troppo ridere :D


L'album chiuso fa intravvedere la tilda che ho colorato con un mix di colori acquarellabili: distress, prima e winsor & newton.

L'aletta sottostante nasconde il fatto che la Tildina è in costume da bagno e uno stuolo di flip flop che sono state colorate anch'esse con gli acquarelli.

Aperto tutto l'album si vede la composizione dello sketch con tutti gli elementi richiesti

tra i quali un cuoricino che ho voluto rendere cicciottoso con l'aiuto del glossy accent.

Per quanto riguarda le fotografie... eh... sono ricordi della magnifica spiaggia di San Diego... sarebbe bello poter avere il teletrasporto :D

venerdì 17 maggio 2019

Timbri e colori in libertà!!

Ciao Erni!
Ultimamente ho voglia di pasticciare con i colori e di uscire dal mio solito seminato.

Questa volta ho voluto giocare con timbri e Oxide ed è nato questo mini album che ho regalato al mio maritino, visto che è sempre lui il protagonista delle fotografie.



Per la struttura ho usato cartoncino normale, non carta acquarello, ma ho spennellato ugualmente il colore leggermente diluito con acqua. Avendo usato pochissima acqua e pennellate veloci la carta non si è minimamente imbarcata.


Ho giocato con i timbri per creare lo sfondo usando figure geometriche irregolari e colorando le timbrate in modo volutamente impreciso.


I sentiment sono quelli dei timbri clear di Glimps ho usato due collezioni diverse: sogni e sorridi.


Per quanto riguarda le fotografie...  beh sono attimi rubati a Los Angeles:
Lo SkyLine visto dall'osservatorio (Griffith Observatory)
Il termine della Road66 sul Pier di Santa Monica
Un graffito bellissimo di Son's of Anarchy trovato dietro a una distilleria.


La realizzazione di questo mini mi ha divertita molto ma.... ci credi che per schizzettare il colore sulla carta sono riuscita a procurarmi un livido sulle dita con il pennello???

Elena

lunedì 13 maggio 2019

Un polaroid mini album

Ciao Erni!!

Oggi voglio mostrarti un mini... ma proprio mini che ho realizzato nell'ultimo mese con carta di AC Amy Tangerine.

Si tratta di un piccolo album con scatola. La scatola funge anche da copertina e sul davanti ho fatto in modo di dargli la parvenza di una polaroid. In fatti per realizzarlo ho usato proprio le misure della classica polaroid dichiarate dal sito ufficiale. L'album infatti misura 7x8,4 cm e il quadrato in cui c'è lo spazio per l'immagine è di 6,4 cm.

Il quadrato dell'immagine l'ho ritagliato e sostituito con dell'acetato per dargli l'effetto trasparenza e vedere cosa c'è all'interno. La chiusura invece l'ho fatta con una mini tag (messa sulla sinistra) e del twine infilato in una linguetta di cartoncino (sulla destra)

Aprendo la scatola si nota che i laterali sono a fisarmonica, infatti per la sua realizzazione ho usato la tecnica delle bookcard che mi è sempre piaciuta moltissimo.

Nell'albumino ho messo qualche foto del mio viaggio negli USA scegliendo una foto (o quasi) per ogni tappa fatta.


Gli abbellimenti li ho disegnati a mano sopra dell'acetato, quindi si possono aprire e vedere la foto.


Le scritte delle località sono state disegnate su piccoli resti delle carte usate.

Noi non siamo molto tipi da aperitivo ma più compagni di birretta :D e quando capita che ne facciamo uno preferiamo una buona birra piuttosto di altri intrugli. Questo era il tema dell'Ispirazione del mese di maggio di Scrappiamo Insieme: un apertitivo in compagnia, mentre i vincoli sono l'uso del washitape (striscetta verde) e degli enamel dots o similari (ho usato la metalpen di Rayher per disegnare le sferette sopra al washi).

E con questa ultima foto ho finito la carrellata di questo mini mini album che mi ha divertita molto nella sua realizzazione.

A presto Erni!!

sabato 4 maggio 2019

....finalmente ci siamo trovate per scrappare insieme!!!

Ciao Erni!!!!! Finalmente oggi siamo riuscite a organizzare il primo incontro per Scrappare in compagnia a Trieste.
Purtroppo la delegazione non era al completo.... ma visto che ci siamo divertite un sacco, non sarà di certo l'ultimo incontro anzi..... non vediamo l'ora di ripetere!!!

In mezzo a tante risate e buon cibo (quello non deve mancare mai!!!) ci siamo messe d'impegno non solo per scrappare in compagnia, ma anche per partecipare a una buona causa: un mercatino per una raccolta fondi per un canile.

Il mercatino si terrà 11 e 12 maggio nel Canile Valbasca Lipomo (CO).
Questo è il link di facebook dove si parla dell'evento. Clicca qui

E così questo gruppo di pazze scatenate, che vivono tra Trieste e Cervignano, ha preparato un po' di cosine da inviare in super velocità a una delle volontarie. Rossella Cortose è la scrapperina volontaria che vorrebbe riuscire a conciliare il suo amore per l'handmade a quello per i suoi canetti... Questa è la sua pagina facebook.

Ma torniamo a noi e al gruppo di pazze scatenate. Questa è una foto di gruppo... ne abbiamo fatte un po' ma siamo praticamente in posa statica in tutte :°D


E' stato bello conoscere e incontrare nuovamente le ragazze che ogni giorno scrivono nel gruppo di Scrappiamo Insieme e dare volti e voci alle persone. Scrappiamo Insieme per me è come una casa vacanze e in vacanza si va con gli amici... e oggi è stato così :)

Lo scrap porta davvero tanti sorrisi e buon umore!! Siete davvero una banda di matte e siete tutte fantastiche!!!

Grazie di cuore a Lidia, Caterina, Cristiana, Daniela e Antonella per avermi fatto ridere durante tutto questo pomeriggio passato assieme!!!

Ah si... dimenticavo..... abbiamo realizzato delle cornicette porta foto.... ma adesso che ho svelato alle ragazze il segreto di come realizzarle: dovrò ucciderle o fare un tutorial?


Le cornicette in primo piano sono quelle che abbiamo fatto durante questo pomeriggio di scrap, mentre le tag sono state realizzate da Antonella che ce le ha portate per includerle nel pacchettino che lunedì in velocità spedirò a Rossella.

sabato 13 aprile 2019

Card Fragola e Cioccolato

Ciao Erni... sto cercando di impegnarmi e raccontarti le cose più spesso possibile,
ma con me sai che devi avere tanta pazienza.

Oggi ti volevo mostrare una card di compleanno che ho realizzato.

Per la sua realizzazione ho approfittato del tema dell'Ispirazione del mese di Aprile di Scrappiamo Insieme e questa card è stato il progetto che ho presentato come DT.

Il tema del progetto è cioccolata e dolcezze e i vincoli da rispettare sono l'utilizzo della garza (necessario) e quello di paste, gesso, stencil a piacere... Io ho deciso di utilizzare il gesso.

Per realizzare la mia card ho usato gesso, Distress, pizzo, fustelle, penne Rayher per riprodurre gli enamel dots. Il timbro è una Yum e l'ho colorata con le Prismacolor.



A presto!!

mercoledì 20 febbraio 2019

Riso e Bolle

Ciao Erni!!
Sono stata un poco assente perchè ahimè è successo che mi si è rotto il portatile e conseguentemente ho perso tutte le fotografie delle mie preparazioni dell'allestimento del matrimonio che erano belle pronte per essere pubblicate qui sul blog.

Per fortuna sono riuscita a recuperare qualcosa.. ovviamente su duemila foto che ho fatto con altrettanti cellulari quelle che ho recuperato sono quelle che si vedono peggio, ma non importa... qualcosa posso mostrarti ugualmente.

Oggi parliamo di cosa ho preparato per il comune: i sacchettini di riso colorato, i fazzolettini per i frignoni (ma mi sa che era meglio se me li radunavo tutti attorno a me visto che ho pianto davvero poco :P ) e i flaconcini con le bolle di sapone.

Per preparare il riso, ho avuto cura di lavarlo molto bene prima di tingerlo. Questo perché mi hanno spiegato che l'amido macchia i vestiti e solitamente dopo la pioggia di riso lo sposo si ritrova con un vestito inguardabile, quindi ho risciacquato abbondantemente tutto e poi sono passata allo step successivo il colore!!

Ho mischiato varie quantità di colore per ottenere le gradazioni che volevo. Nelle bacinelle di acqua colorata ho versato il riso, mescolato per fargli assorbire il colore, scolato bene per togliere l'acqua in eccesso e steso tutto sul tavolo per diversi giorni per farlo asciugare molto bene avendo cura di rigirarlo spesso e di tamponare sia i chicchi che il fondo con della carta da cucina in modo da levare tutta l'umidità.
Ogni tanto il gatto andava a curiosare e io pregavo per non trovarlo steso sopra... per fortuna è andata bene :)


Dopo qualche giorno, ho risposto il riso bello asciutto in sacchettini trasparenti creando tanti strati per ottenere una sfumatura di colore dal più scuro verso il più chiaro.
Con la mia fidata Curio ho preparato le etichette per rifinire tutti i sacchettini richiamando lo stesso fiore usato per il bordo della bustina delle partecipazioni.
Su ogni etichetta ho stampato la frase "Pioggia di spensieratezza, allegria e gioia" perchè il riso dovrebbe simboleggiare una pioggia di auguri di vario genere e io vorrei che il nostro sia un matrimonio spensierato, allegro e gioioso.
Infine con la Bigbite ho forato etichette e sacchetti per poter infilare il nastrino di organza e fare il fiocchettino per chiudere tutto.


Nel frattempo, la sera, quando mi mettevo sul letto a guardare la tv, mi rilassavo con flaconcini di bolle di sapone nastrini di raso e tanta colla.
Anche per stampare e ritagliare i cuoricini attaccati alle bolle di sapone mi sono affidata alla Curio. Ho disegnato quindi i cuoricini, stampati con la frase "Soffi di felicità" e poi ritagliati. Ho cercato di imitare la forma di un charms da poter infilare l'occhiello del cuoricino tra un nodino e l'altro dei fiocchetti che ho incollato su ogni flacone.
Per tenere tutte assieme le bolle di sapone sul tavolino del comune ho costruito un piccolo cestino per mantenere il filo con il resto dell'allestimento e riprendere la forma dei cestini dei centrotavola.



Infine, riprendendo sempre qualche particolare delle partecipazioni ho confezionato delle piccole milkbox, ma proprio piccine piccine per contenere un fazzolettino di carta per chi avesse come me le lacrime sempre in tasca... non so perchè ma io ai matrimoni mi commuovo sempre tantissimo!!!


Tutte le milkbox avevano la scritta "Per le lacrime di gioia" sulla facciata principale, mentre tutti gli altri bordi sono stati decorati con dei cuoricini embossati. Sulle alette superiori della scatolina ho embossato sia la data del matrimonio che il nostro nome, usando sempre lo stesso carattere con cui ho embossato il nome degli invitati sulle buste delle partecipazioni. Il fazzolettino riposto al suo interno l'ho avvolto con del tulle lilla per ripararlo dalla polvere.


Ora mio caro Erni, continuerò la ricerca delle foto della preparazione delle bomboniere... a presto!!!